MEDICINA ESTETICA CORPO


La Medicina Estetica è una disciplina medica che si occupa della costruzione dell’equilibrio psicofisico individuale rispetto ad un inestetismo non accettato.

ESPERIENZA PLURIENNALE


Grazie ad un esperienza pluriennale ed a un team di medici, Il Tila Institute ha un punto fermo: la bellezza e il benessere del corpo con risultati immediati e naturali.

Gli inestetismi corpo più diffusi  con la medicina estetica sono:

  • PEFS (Panniculopatia Edemo Fibro Sclerotica)
  • Adiposità localizzata
  • Lassità cutanee
  • Insufficienza vascolare e disturbi del microcircolo

Gli ambiti di specializzazione del Tila Institute, attraverso cui intervenire per curare gli inestetismi del corpo sono principalmente:

L’anidride carbonica iniettata a livello dermico o sottocutaneo svolge azioni di vario tipo su diversi sistemi: sul sistema vascolare, sul tessuto adiposo e sulla cute.

A livello vascolare l’anidride carbonica provoca la dilatazione delle arteriole e delle metarteriole (ovvero i vasi che collegano le arteriole ai capillari). Questo genera un aumento del flusso ematico nel microcircolo capillare.

Per quanto riguarda il tessuto adiposo questo gas esplica un effetto lipolitico (un processo metabolico che prevede la scissione dei trigliceridi permettendo la liberazione di acidi grassi liberi e glicerolo). L’effetto è sia diretto, grazie all’azione meccanica del flusso di gas che colpisce gli accumuli adiposi, che indiretto: l’anidride carbonica aumenta la disponibilità di ossigeno nei tessuti riattivando il metabolismo cellulare.

Dal punto di vista cutaneo l’anidride carbonica migliora il microcircolo e stimola l’attività dei fibroblasti, responsabili della produzione di elastina, collagene ed acido ialuronico. L’effetto anti-age è dato proprio dalla produzione di elastina e collagene che avviene grazie alla stimolazione del tessuto connettivo.

La carbossiterapia ha anche un effetto depurativo in quanto favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso e lo smaltimento delle tossine.

In particolare la carbossiterapia si rivela estremamente utile per tutte quelle patologie croniche che sono caratterizzate da una sofferenza della microcircolazione o che traggono benefici da una migliore ossigenazione dei tessuti. Per i suoi meccanismi di azione la carbossiterapia è quindi efficace nel trattamento di:

  • disturbi del microcircolotra cui il fenomeno di Raynaud.
  • Insufficienza venosa (una condizione caratterizzata da insufficiente ritorno venoso al cuore).
  • Ulcere venose ed arteriose
  • Cellulite ed adiposità localizzate anche su pancia, glutei, gambe e braccia
  • Invecchiamento cutaneo: si può trattare volto, collo, decolleté, mani, palpebre inferiori e occhiaie scure
  • Smagliature
  • Trattamenti anti-età dei genitali femminili

 

Questa terapia è un trattamento effettuato per rimuovere i liquidi stagnanti.

L’apparecchiatura utilizzata consente di agire su arti e fascia addominale: in genere il paziente indossa alcuni applicatori, situati su gambe, braccia o addome. In seguito, questi applicatori vengono gonfiati a partire dalle estremità, piedi e le mani.

All’inizio della seduta è l’operatore a sbloccare manualmente i centri di raccolta del sistema linfatico. La pressoterapia, infatti, è studiata per migliorare il drenaggio linfatico e viene praticata in caso di ritenzione idrica, cellulite, problematiche del sistema circolatorio.

A cosa serve?

Questo trattamento può produrre miglioramenti in caso di edemi, gonfiori, ritenzione idrica e inestetismi dell’epidermide. Scegliere professionisti di fiducia e in grado di agire con qualità è fondamentale per avere cura del proprio benessere.

Come funziona?

Grazie alla pressione esterna l’apparecchiatura utilizzata agisce sulla circolazione venosa e linfatica nel tentativo di renderla più efficiente. Durante una seduta di pressoterapia il paziente indossa applicatori, di solito divisi in quattro sezioni e gonfiati progressivamente in modo sequenziale. La pressione esercitata sul corpo, infatti, segue una sequenza centripeta in relazione al sangue venoso.

Durante una seduta di pressoterapia l’apparecchio effettua una sorta di massaggio meccanico.

Grazie all’effetto drenante il trattamento aiuta a eliminare i liquidi in eccesso e tonificare i tessuti. Inoltre, la leggerezza agli arti può dare particolarmente sollievo alle gambe pesanti e gonfie.

 

 

Una strategia intelligente SENZA RISCHI NÉ EFFETTI COLLATERALI per rallentare la comparsa degli anti-estetici segni del tempo.

La nostra tecnologia endermologie® è stata messa a punto per sfruttare questo potenziale naturale della pelle in modo completamente non invasivo né aggressivo, piacevole e sicuro. Noi siamo convinti che un tessuto sano e rispettato sia il segreto di una silhouette armoniosa e di un incarnato splendente di giovinezza.

Per il corpo

Agendo simultaneamente sugli accumuli adiposi resistenti e sulla qualità della pelle (compattezza, aspetto a buccia d’arancia), il nuovo brevetto (rullo e aletta motorizzati combinati con un’aspirazione sequenziale) permette alla tecnologia per il corpo un’azione diretta sugli adipocitipresenti nell’ipoderma (cellule della snellezza) e sui fibroblastipresenti nel derma (cellule della giovinezza).

Un trattamento a 360° che finalmente mette fine al dilemma: snellezza o compattezza?

Trattamenti per il corpo
Eliminare le adiposità

Grazie alla nuova testina di trattamento brevettata Alliance, endermologie® consente di agire in modo mirato per assottigliare le zone insensibili all’esercizio fisico e alle diete (braccia, schiena, addome, vita, cosce…), adeguandosi precisamente alle esigenze di ogni tipo di pelle.

Levigare la cellulite

La cellulite, che colpisce il 90% delle donne, anche le più magre e sportive, provoca un accumulo di grassi negli adipociti (cellule adipose) e ritenzione idrica in tutta la zona circostante.

Rassodare la pelle

Variazioni di peso, gravidanze, il trascorrere del tempo sono tutti fattori che fanno perdere progressivamente alla pelle tonicità e morbidezza.

Anche se il rilassamento cutaneo riguarda tutto il corpo, alcune aree sono più sensibili di altre: interno cosce, addome, braccia ecc…

Ritrovare le gambe leggere

Gambe pesanti e doloranti, caviglie o piedi gonfi… sono tutti sintomi di una cattiva circolazione sanguigna e linfatica. Le tossine si accumulano nell’organismo e questo spiega le variazioni di volume nel corso della stessa giornata o legate a momenti diversi del ciclo femminile.

 

Combatte cellulite e adiposità localizzata favorendo la frammentazione dei grassi attraverso la combinazione di più sostanze attive.

La metodica dell’Emulsiolipolisi è in grado di ridurre le adiposità localizzate e gli antiestetici cuscinetti di cellulite favorendo la frammentazione dei grassi. Le sostanze attive impiegate sono primariamente i Fosfolipidi Ipotalamici e la Carnitina.

I Fosfolipidi Ipotalamici permettono l’emulsione dei grassi, ovvero la frammentazione di un grosso globulo di grasso in globuli molto più piccoli e consentono la micellizzazione degli stessi, cioè mantengono stabile tale processo di scissione.

La Carnitina favorisce invece la successiva fase di ossidazione in cui i grassi vengono demoliti e diretti nei mitocondri.

La metodica di tipo lipolitico ha dunque la capacità di emulsionare e poi micellizzare i trigliceridi intradipocitari, favorendo l’attività della lipasi intradipocitaria, sia per incremento della superficie del grasso sia perchè potrà diffondersi nel citoplasma.

La soluzione impiegata nel trattamento di Medicina Estetica viene completata dall’aggiunta di soluzione fisiologica per meglio idratare la zona interessata e da una minima percentuale di anestetico locale (lidocaina) per ridurre i fastidi della somministrazione.

Il processo viene infine favorito da una successiva movimentazione dei tessuti dell’area infiltrata, ovvero attraverso un breve massaggio.

La mesoterapia è riconosciuta come una tecnica della medicina estetica scoperta negli anni ’50 dal medico francese Pistor. Questa tecnica si basa essenzialmente sulla iniezione di un insieme di farmaci in dosi ridotte, effettuate tramite degli aghi molto sottili che sono applicati a multi-iniettori. In base al caso, si possono avere da 3 a 18 aghi, la cui lunghezza è di circa 4 millimetri.

In questa circostanza – dove ovviamente non basta avere un’alimentazione sana per scongiurare la comparsa dell’inestetismo – il medico sceglie quali tipi di strumenti utilizzare per intervenire correttamente sul paziente, evitando traumi o la formazione di ematomi.

La scleroterapia è un trattamento molto efficace per i capillari, esso permette di ridurre notevolmente i problemi di circolazione migliorando anche l’aspetto estetico.

La scleroterapia consiste nell’iniezione all’interno di una vena patologica di un liquido che distrugge il vaso malato, facilita il riassorbimento della fibrosi con successiva scomparsa visiva della stessa.

Il liquido può essere iniettato a temperatura ambiente, mescolato ad aria (scleromousse), oppure essere utilizzato a circa -40°C (crioscleroterapia); quest’ultima procedura si rivela estremamente efficace poiché, il liquido iniettato refrigerato vede intensificata la propria azione di distruzione del vaso da trattare.

La scleroterapia è un trattamento molto in uso per la risoluzione di inestetismi dovuti alle vene varicose, presenti sulle gambe, o alle teleangectasie comparse sul viso.
Tuttavia, in alcuni frangenti, la scleroterapia può rappresentare anche una soluzione adeguata a malformazioni vascolari e linfatiche, caratterizzate da dolore, gonfiore, bruciore o crampi.

La scleroterapia può essere ripetuta nel tempo.

TRAP

La Trap, acronimo di Fleboterapia Rigenerativa Ambulatoriale Tridimensionale, è un trattamento specifico per curare le vene degli arti inferiori.

La TRAP è una metodica risolutiva e permanente per trattare le ectasie (dilatazioni) dei vasi venosi degli arti inferiori. E’ una “cura” della malattia varicosa, che rinforza la parete delle vene, restringe il lume, ripristina la funzione valvolare  migliorando, in taluni casi fino alla scomparsa, per il trattamento di tutti i vasi visibili: vene varicose, venule e teleangectasie capillari.

Con la TRAP anziché asportare chirurgicamente le vene od obliterarle con la scleroterapia, viene curata la parete venosa, stringendo il lume delle vene e rinforzando l’elasticità del vaso, in grado quindi di rigenerare le vene superficiali e perforanti.

Le vene varicose del circolo superficiale rappresentano solo l’effetto della patologia; la causa della patologia risiede nelle vene perforanti insufficienti e nella meiopragia di questo circolo.. Questa tecnica permette di curare il circolo perforante rinforzando la parete di questi vasi e riducendo il diametro. Tale riduzione rende continenti queste vene e normalizza la pressione emodinamica sul circolo superficiale.

Possono essere trattati con la TRAP anche pazienti già precedentemente sottoposti senza successo ad altre terapie.
Il trattamento viene praticato ambulatorialmente, non è doloroso, non richiede anestesia, e consente l’immediata ripresa delle normali attività socio-lavorative del paziente.

EPIL SPECIALIST LASER

Sempre più spesso uomini e donne sentono la necessità di ricorrere alla rimozione dei peli superflui in eccesso, cercando metodi indolori e soprattutto permanenti.

Non tutti sanno che con il termine “depilazione” sono indicati i trattamenti che eliminano solo la parte del pelo che fuoriesce dalla cute, mentre con “epilazione” si intendono le metodiche che rimuovono il pelo alla radice.

Ed è in quest’ultimo caso che entra in gioco Epil Specialist Laser, la tecnologia all’avanguardia in grado di abbattere i tempi e i costi di una normale epilazione raggiungendo rapidamente risultati ottimali e permanenti.

Questa innovativa Tecnologia di Epilazione Laser, firmata Baldan Group, permette di agire direttamente sulla matrice del pelo, la struttura cellulare situata alla base del follicolo pilifero e responsabile della formazione e crescita del pelo.

Epil Specialist Laser è all’avanguardia, in grado di rimuovere in maniera permanente i peli indesiderati in ogni parte del corpo attraverso sedute veloci e dai costi contenuti.

Una tecnologia di ultima generazione efficace, sicura, affidabile, precisa e veloce, caratterizzata da una estrema rapidità dei risultati.

Epil Specialist Laser, infatti, accorcia i tempi delle sedute di epilazione di ben 5 volte rispetto ai classici trattamenti di luce pulsata ed è efficace su qualsiasi tipo di pelo e fototipo cutaneo.

Ogni trattamentoo Epil Specialist parte dall’epil check, un momento essenziale per definire il programma tecnico ideale. Attraverso un software specifico, la consulente Epil Specialist individua la morfologia epilativa e le caratteristiche dermiche che le consentono di redigere un protocollo super specializzato. E’ fondamentale perché i fattori che possono influire sull’epilazione sono molti: la localizzazione dell’area da trattare, le caratteristiche della cute, la tipologia del pelo e del suo colore.

TILA INSTITUTE

è un Centro Epil Specialist, offre la soluzioni più avanzate e sicure, formulazioni cosmetiche esclusive, costante modernizzazione delle apparecchiature. In due parole: SERIETA’ e QUALITA’.

Ringiovaniamo la pelle con le onde radio!

La radiofrequenza, conosciuta anche con la sigla RF, è un segnale elettrico o un’onda elettromagnetica ad alta frequenza in grado di propagarsi nello spazio o in un cavo coassiale.

La radiofrequenza estetica, quindi per uso cosmetico, è una tecnica non invasiva e indolore che serve a contrastare in modo efficace i segni dell’invecchiamento della pelle e come rimedio al rinnovamento della pelle, per ridurre ed eliminare il grasso, favorire la guarigione, per il miglioramento della qualità della pelle del corpo e del viso, attenuando con una certa stabilità i principali inestetismi che la riguardano come le rughe, le zampe di gallina, il rilassamento cutaneo.

La radiofrequenza estetica funziona sulla pelle come uno shock termico che stimola la produzione di nuovo collagene nello strato più profondo della pelle, rallentando e diminuendo cosi gli effetti del rilassamento cutaneo e dell’invecchiamento, aumentando elasticità e compattezza  senza usare aghi, bisturi anestesie o sostanze da iniettare.

Il trattamento estetico eseguito con la radiofrequenza è particolarmente indicato come rimedio estetico e curativo per:

  • Ridurre le rughe del viso, del collo, delle mani etc;
  • Ristabilire il tono cutaneo
  • Rimodellare i cuscinetti di grasso localizzato
  • Diminuire la cellulite
  • Stimolare il circolo linfatico
  • Eliminare gonfiore causato da accumulo di liquidi
  • Migliorare le cicatrici di acne, ferite o operazioni

I risultati sono subito visibili e duraturi nel tempo.

 

PRENOTA


Open chat
Hai bisogno di aiuto ?
Powered by