BLEFAROPLASTICA non chirurgica


CHE COSÈ IL BLEFAROPLASTICA non chirurgica


L’evoluzione tecnologica nel mondo estetico ha raggiunto, oggi, soluzioni mirate ed efficaci
riuscendo ad offrire ad ogni paziente un’alternativa meno invasiva rispetto ad un intervento
chirurgico. La chirurgia non ablativa.

La blefaroplastica non ablativa con il Plexr©

La blefaroplastica non ablativa può essere effettuata oggi grazie al Plexr©, ovvero una
apparecchiatura composta da tre manipoli in grado di generare un microplasma idoneo per ogni tipo
di cute.

Il plasma è un gas ionizzato che crea un raggio attivo di microplasma.

PERCHÈ SI FA IL BLEFAROPLASTICA non chirurgica


Il Plexer destruttura i componenti dell’epidermide, i cheratinociti, sublimandoli.

Nel processo non viene mai coinvolto lo strato papillare del derma ma si modifica il derma stesso senza incisioni o
asportazione della cute. L’intervento è praticamente indolore e non provoca mai sanguinamento.

Dopo il trattamento vi sarà un decorso fisiologico della durata di circa 5/7 giorni.

QUALI SONO I BENEFICI DEL BLEFAROPLASTICA non chirurgica


  • Metodo collaudato
  • Velocità d’intervento
  • Indolore
  • Nessun disagio post-operatorio
  • Nessun segno antiestetico o cicatrice
  • Nessun rischio
  • Efficacia
  • Verifica preliminare di idoneità
  • Molto diffuso
  • Rapporto qualità-prezzo

Image of ballons flying over canyons with mask pattern one.

PRENOTA


Open chat
Hai bisogno di aiuto ?
Powered by